Privacy

INFORMATIVA IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI AI SENSI DEL RE 2016/679

Presentazione

Gentile Associato,
Desideriamo informarLa che il RE 2016/679 (“Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali”)
prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata,
questo trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei
Suoi diritti. Ai sensi dell’articolo 13 del RE 2016/679, pertanto, La informiamo che:

Denominazione

La FEDIT – FEDERAZIONE ITALIANA TRASPORTATORI – già FEDERCORRIERI (altrimenti detta FEDERCORRIERI –
FEDIT) è una Federazione fra le imprese, che esercitano per conto di terzi l’attività di trasporto e spedizione di
collettame terrestre, marittimo, aereo e/o combinato, l’autotrasporto di merci per conto di terzi, l’attività di logistica,
ovvero attività affini o connesse. La Federazione ha carattere apolitico e durata illimitata.

Scopi
stimolare, nella società in cui opera e presso gli imprenditori, la conoscenza dei valori sociali e civili, orientare il
comportamento proprio degli imprenditori nel contesto di una libera società di sviluppo; concorrere a promuovere con le
istituzioni civili, organizzazioni economiche, politiche, sociali, culturali, forme di collaborazione che consentono di
perseguire in comune più vaste finalità di progresso. Fatti salvi l’autonomia e l’interesse degli associati; rappresentare in
Italia e all’estero nei limiti del presente Statuto la categoria nei rapporti con le istituzioni ed organizzazioni politiche,
amministrative, economiche, sindacali e con ogni altra componente della società;
svolgere le seguenti funzioni per i propri associati: tutelare la figura dell’imprenditore e le imprese del settore sul piano
morale, sociale, economico, sindacale, finanziario, tributario e in ogni altro campo di rilievo, promuovendo azioni
adeguate e stipulando, a richiesta, accordi interessanti singole aziende, gruppi di lavoro o la loro collettività;
rappresentare le imprese associate per la stipulazione dei contratti collettivi di lavoro con i sindacati dei lavoratori;
tutelarle nel confronto sindacale con l’esercizio di una azione collettiva appropriata, tenendo conto anche dei loro
specifici interessi in relazione alle dimensioni aziendali ;rappresentare le imprese associate per la stipulazione di accordi
collettivi nelle seguenti materie: tariffe e condizioni di trasporto; in qualsiasi altra materia nella quale si renda necessaria,
nell’interesse delle imprese associate, la conclusione di accordi collettivi; assumere ogni iniziativa efficace al fine di
consolidare la solidarietà tra gli imprenditori e di intensificare la partecipazione diretta degli associati; raccogliere ed
elaborare elementi, notizie e dati relativi al mondo del trasporto e della spedizione di merci per conto terzi ed ai relativi
problemi, provvedendo alla loro diffusione ed informazione e fornendo consulenza alle associate relativamente ai
problemi generali e specifici dell’imprenditorialità e delle aziende ;promuovere, organizzare, documentare ricerche e
studi, corsi di addestramento, dibattiti e convegni su temi economici, sociali tecnici e gestionali, su argomenti di generale
interesse per la categoria; provvedere alla nomina dei propri rappresentanti presso Enti, Amministrazioni, Istituzioni,
Comitati ed ogni altro Organismo nel quale la rappresentanza sia richiesta, e promuovere le designazioni ove tale
rappresentanza sia ritenuta necessaria od utile; favorire una leale intesa e una reale collaborazione tra gli associati
prevenendo e reprimendo ogni forma di dannosa o scorretta concorrenza.

E’ escluso comunque ogni scopo di lucro.

Finalità del trattamento
I dati da Lei forniti verranno trattati per la fornitura dei servizi e delle prestazioni in relazione alle esigenze associative ed
ai conseguenti adempimenti degli obblighi legali e fiscali, nonché per consentire una efficace gestione dei rapporti
finanziari ed operativi, per finalità strettamente connesse e strumentali alla creazione dei rapporti con le Aziende
associate. I dati verranno trattati per tutta la durata del rapporto associativo ed anche successivamente (5 anni oltre la
scadenza del rapporto associativo o dell’espletamento dell’incarico), per l’espletamento di obblighi di legge e per finalità
amministrative ed istituzionali dell’Ente.

Modalità del trattamento
Il trattamento dei dati avviene mediante l’utilizzo di strumenti e procedure idonee a garantirne la sicurezza e la
riservatezza; potrà essere effettuato sia mediante supporti cartacei, sia attraverso l’ausilio di strumenti elettronici nel
rispetto di quanto previsto dal RE 2016/679 in materia di misure adeguate di sicurezza.

Obbligo o facoltà di conferire i dati e conseguenze dell’eventuale rifiuto

Il conferimento dei dati è obbligatorio per il primo consenso, ossia quello relativo ai soli dati essenziali per la formalizzazione e l’erogazione delle prestazioni dell’Ente; il rifiuto, anche parziale, di fornire tali dati potrebbe comportare la mancata o parziale esecuzione delle prestazioni stesse.

Il conferimento è facoltativo per il secondo consenso, ossi quello relativo all’invio di comunicazioni in merito
all’aggiornamento dei servizi della FEDIT.

Trattamenti dei dati personali per finalità di profilazione commerciale
E’ possibile che per finalità di marketing e di miglioramento dei servizi, FEDIT proceda a trattamenti dei dati cosiddetti di “profilazione”. Per tali trattamenti, ed ai fini di una compiuta informazione, si fa riferimento alla definizione di cui all’art.4, comma 1, n°4 del Regolamento Europeo 2016/679. L’attività di profilazione può concernere dati personali “individuali” o dati personali “aggregati” derivanti da dati personali individuali dettagliati. Per chiarire in cosa consiste la profilazione, si può fare esemplificativamente riferimento ai parametri che seguono:
✓ I dati sono strutturati e coordinati in base a parametri predefiniti individuati di volta in volta, a seconda delle esigenze aziendali (indipendentemente dalle finalità di marketing, contrattuali, amministrative, etc…)
✓ Solo in seguito alla profilazione (cioè alla strutturazione secondo parametri prestabiliti) è possibile
desumere indicazioni ulteriori riferibili a ciascun interessato, indicazioni ulteriori (cioè il “profilo”, ad
esempio, fascia di mercato, servizi di comunicazione e marketing attivi, attitudine commerciale, etc…) che
non deriverebbero dalla mera attitudine informativa dei dati singolarmente o separatamente considerati.

Quanto agli obblighi per FEDIT di fornire – ai sensi dell’art 13, comma 2, lettera f) del Regolamento – informazioni sulla logica del trattamento di profilazione nonché l’importanza e le conseguenze di tale trattamento, si chiarisce ulteriormente quanto segue.
Elementi fondanti del trattamento di profilazione saranno:
1) La predeterminazione dei parametri per la strutturazione dei dati singolarmente considerati;
2) Il confronto, l’incrocio, la messa in relazione di tali dati tra loro e l’analisi comparativa svolta in base ai parametri predefiniti, anche mediante processi automatizzati;
3) L’ottenimento di un profilo attraverso le attività che precedono e che permette di individuare un profilo di
azienda cliente.

I trattamenti sopra illustrati saranno nel proseguo complessivamente definiti “Trattamento di Profilazione”.

Per procedere ad un Trattamento di Profilazione è obbligatorio acquisire un consenso specifico, espresso, documentato, preventivo e del tutto facoltativo. Il conferimento dai dati personali a FEDIT e la prestazione del consenso al trattamento per finalità di profilazione per gli scopi e con le modalità sopra illustrate sono assolutamente facoltativi ed opzionali, nonché revocabili senza formalità anche successivamente alla prestazione.
I dati oggetto del Trattamento di Profilazione ed i relativi profili autorizzati non saranno oggetto di alcuna diffusione.

Trasferimento dati presso paesi terzi
Il Titolare del trattamento non trasferirà i suoi dati personali ad un paese terzo o ad una organizzazione internazionale

Trattamento dati di Minori
Non vengono raccolti e trattati dati di minori di 18 anni

Comunicazione dei dati a terzi

FEDIT non “diffonderà” i dati raccolti e autorizzati, ovvero non li comunicherà a soggetti indeterminati né li metterà a loro disposizione e/o consultazione.
FEDIT potrà comunicare i dati raccolti e autorizzati ad uno o più soggetti determinati, nei seguenti termini:
✓ Soggetti incaricati all’interno di FEDIT di trattare i dati suddetti ed in particolare, gli addetti all’Ufficio
Amministrazione/Segreteria/Servizio Associati ed al personale Tecnico.
✓ Soggetti che possono accedere ai dati in forza di disposizione di legge, di regolamento o di normativa
comunitaria, nei limiti previsti da tali norme (enti pubblici preposti).
✓ Soggetti che hanno necessità di accedere a questi dati per finalità ausiliare al rapporto che intercorre tra Lei e FEDIT, nei limiti estremamente necessari per svolgere i compiti ausiliari loro affidati (ad esempio: gli istituti di credito, gli spedizionieri, etc..)
✓ Soggetti consulenti di FEDIT, nei limiti necessari per svolgere il loro incarico presso FEDIT, previa nostra lettera di incarico che imponga il dovere di riservatezza e sicurezza nel trattamento dei dati personali (ad esempio
commercialista, consulente del lavoro)

Esercizio dei diritti da parte dell’interessato

Ai sensi degli articoli 13, comma 2, lettere (b) e (d), 15, 18, 19 e 21 del Regolamento, si informa l’interessato che:
a) egli ha il diritto di chiedere a FEDIT, quale titolare del trattamento, l’accesso ai dati personali, la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, nei casi previsti;
b) egli ha il diritto di proporre un reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, seguendo le procedure e le indicazioni pubblicate sul sito web ufficiale dell’Autorità su www.garanteprivacy.it;
c) le eventuali rettifiche o cancellazioni o limitazioni del trattamento effettuate su richiesta dell’interessato – salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato – saranno comunicate da FEDIT a ciascuno dei destinatari cui sono stati trasmessi i dati personali. FEDIT potrà comunicare all’interessato tali destinatari qualora l’interessato lo richieda.
L’esercizio dei diritti non è soggetto ad alcun vincolo di forma ed è gratuito. Per utilità gli articoli da 15 a 23 del Regolamento sono consultabili a questo link: http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/HTML/?uri=CELEX:32016R0679&from=IT

Titolare e Responsabile del trattamento
Il titolare del trattamento è FEDIT, nella figura del Legale rappresentante.

Il Responsabile del trattamento dei suoi dati è il Sig. Enzo Solaro – e-mail: privacy@fedit.it

www.fedit.it utilizza i cookies per offrirti un´esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l´impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più | Chiudi